• DOTT. DOG

Dott. Dog

Dott. Dog di Animals Asia è un nuovo programma terapeutico con assistenza di animali che fornisce alle persone che ne hanno bisogno proprio la cosa di cui hanno più bisogno: un amico del cuore. Il programma sta anche cambiando l’opinione delle persone nei confronti dei cani. In Cina, dove concentriamo il nostro operato, Dott. Dog sfida preconcetti e cambia la vita degli animali. Man mano che un numero crescente di persone capisce che i cani provano sensazioni fisiche e sentimenti emozionali, sempre più persone si oppongono al crudele commercio della carne di cane (e di gatto).

Tramite Dott. Dog, cani da terapia registrati visitano ospedali, case di riposo per anziani, centri per i portatori di handicap, orfanotrofi e scuole in tre città della Cina oltre ad Hong Kong. Abbiamo anche introdotto il programma Dott. Dog a Taiwan, nelle Filippine, in India, in Giappone e nella Malaysia, fornendo a gruppi locali di animal welfare formazione e consigli su come gestire in modo autonomo i propri programmi.

I nostri cani del programma Dott. Dog donano ai pazienti la sensazione di essere speciali. I pazienti sanno che i loro amici animali non li giudicano per il loro aspetto o la loro malattia e che li accettano a prescindere da classe sociale, razza, età o disabilità. I nostri cani e i volontari che sono i loro padroni stanno diffondendo il messaggio che essi sono i nostri migliori amici ed aiutanti, non fonti di cibo o di pelliccia. Dando prova del contributo che i cani apportano alla società, stiamo cambiando gli atteggiamenti nei confronti dei cani in particolare e degli animali in generale.

Lanciato in Asia nel 1991 da Jill Robinson, la fondatrice di Animals Asia, il concetto di terapia assistita dagli animali ha avuto inizio con un solo cane e una visione mirata a promuovere l’animal welfare tramite il welfare delle persone. Nel 1991, a Dr Max, il docile golden retriever di Jill, fu permesso per una sola ora di accedere al giardino dell’ospedale pediatrico di Hong Kong “Duchess of Kent”. I sorrisi sui volti di un bambino paraplegico e delle persone che se ne prendevano cura hanno segnato l’inizio di un cambiamento al meglio nel modo in cui la gente vede gli animali d’affezione.

Seguendo le orme terapeutiche delle zampe di Max, Dott. Dog è cresciuto a passi da gigante. Oltre 1.000 consulenti canini si sono nel frattempo qualificati quali cani da terapia e fanno visite regolari a ospedali, centri per i portatori di handicap, case di riposo per anziani e centri di accoglienza per giovani, orfanotrofi e scuole, diffondendo calore e amore incondizionato alle persone che ne hanno bisogno.

I nostri cani Dott. Dog hanno rischiarato la vita di circa 25.000 persone nel 2012, compresi bambini con esigenze speciali, malati ed anziani a Hong Kong, Guangzhou, Shenzhen e Chengdu, promuovendo al contempo la nostra campagna “Amici o cibo”. Molti di questi cani sono di razza mista, il che ci aiuta a diffondere il messaggio che non sono solo i costosi cani con pedigree a meritare il nostro rispetto.