Sei orsi salvati da una fattoria illegale in Cina

11 gennaio 2013

Sei orsi liberati da una fattoria della bile illegale sono stati consegnati oggi, mercoledì 9 gennaio, dal Dipartimento Forestale del Sichuan.

Gli orsi provengono da una fattoria illegale della provincia del Sichuan e sono arrivati al santuario di Animals Asia a Chengdu questo pomeriggio. Il salvataggio si è svolto in collaborazione con il Dipartimento Forestale del Sichuan.

Segui il salvataggio in diretta su Twitter

Segui la cronistoria del salvataggio qui sotto.

 

New Year Bear Rescue Timeline

 

11 gennaio 2013 17.35 GMT +8

Una bella immagine di Shamrock mentre si risveglia dall’anestesia. Il percorso che questi orsi dovranno intraprendere sarà molto lungo e difficile, ma finalmente ha inizio per loro una nuova vita. In attesa di altre notizie, grazie a tutti voi per essere stati al nostro fianco in quest’avventura, per i tanti messaggi di supporto su Facebook e Twitter, e per le vostre generose donazioni.

11 gennaio 2013 17.30 GMT +8

Le ferite sul muso di Shamrock sono state pulite e disinfettate. Katie ha dei calcoli biliari. Toby, tenuto sotto stretto controllo dal suo omonimo, è particolarmente emaciata e pesa solo 81,5 chilogrammi. I suoi denti sono in pessime condizioni. Tutti hanno problemi alle zampe. Attendiamo maggiori dettagli sulla gravità delle loro patologie.

11 gennaio 2013 17.25 GMT +8

La buona notizia è che i controlli veterinari si sono conclusi. Anche Shamrock, Katie e Toby sono finalmente nelle loro gabbie di recupero.

11 gennaio 2013 17.20 GMT +8

Ultimissima: Shamrock è una femmina. E anche Toby! In conclusione, abbiamo cinque femmine e un maschio, Peter. I veterinari hanno potuto determinare con precisione il sesso degli orsi solo nel corso dei check-up.

11 gennaio 2013 17.15 GMT +8

Altri aggiornamenti da Chengdu. Continuano ad arrivare notizie, immagini e video dal nostro staff.

11 gennaio 2013 09.33 GMT +8

Un dettaglio della zampa di Shamrock mentre viene preparato per il check-up.

11 gennaio 2013 08.38 GMT +8

Buddha, particolarmente selettivo nei giorni scorsi, comincia ora ad avere maggior appetito. I veterinari sono soddisfatti: il cibo aiuta il processo di riabilitazione e conferma che gli animali cominciano ad ambientarsi.

11 gennaio 2013 08.37 GMT +8

Gli orsi che hanno già superato i controlli veterinari ricevono una deliziosa sorpresa: tofu, frutta secca e giochi.

11 gennaio 2013 08.33 GMT +8

Gli orsi sono decisamente più tranquilli questa mattina. Probabilmente hanno capito che nessuno farà più loro del male. Il lungo processo per ritrovare fiducia nel genere umano è iniziato. Monica precisa che l’anestesia creerà un po’ di disorientamento senza però provocare sofferenza.

11 gennaio 2013 08.27 GMT +8

Come Shamrock anche Toby, così soprannominato in onore del Responsabile per la Cina di Animals Asia, è un esemplare maestoso e bello. Jill e Monica confermano.

11 gennaio 2013 08.26 GMT +8

Shamrock sarà il primo a essere anestetizzato.

11 gennaio 2013 08.25 GMT +8

L’orso numero 1 è una femmina e si chiamerà Katie. Monica conferma il sesso dell’animale.

11 gennaio 2013 08.24 GMT +8

Il terzo giorno del salvataggio ha inizio con altri check-up. I primi tre orsi sono già stati trasferiti nelle gabbie di recupero nei giorni passati.

11 gennaio 2013 05.10 GMT +8

L’attore inglese Stephen Fry condivide la notizia del salvataggio con i suoi 5 milioni di followers.

 

11 gennaio 2013 03.04 GMT +8

Peter Egan, ambasciatore di Animals Asia, annuncia che si recherà presto in Cina per incontrare Peter, uno degli orsi salvati e soprannominato in suo onore.

10 gennaio 2013 17.45 GMT +8

L'ultimo check-up della giornata si è appena concluso. Peter è emaciato, la muscolatura è quasi assente su tutto il corpo. Si tratta di un orso molto alto, che è stato costretto in una gabbia minuscola per anni. I cuscinetti plantari delle zampe sono inspessiti, gli artigli sono cresciuti nella carne, sono presenti dentellature delle sbarre. Peter ha una piccola ulcera intorno al foro dal quale veniva estratta la bile. Sospettiamo che le condizioni della cistifellea siano molto gravi. Avremo maggiori informazioni sul suo stato quando sarà sotto i ferri. I check-up continueranno domani nella mattinata.

 

10 gennaio 2013 14.46 GMT +8

Sun Li è ora nella gabbia di recupero, purtroppo le sue condizioni non sono buone. E’ necessario intervenire chirurgicamente a livello addominale. Il check-up è durato a lungo, mancano ancora 4 orsi e il tempo scorre veloce. Dobbiamo fare in fretta. Il prossimo ad essere anestetizzato è Peter. Poi gli orsi verranno preparati per la notte. Gli altri controlli verranno eseguiti domani mattina.

10 gennaio 2013 13.43 GMT +8

Il salvataggio esce in prima pagina sul New York Times.

10 gennaio 2013 13.20 GMT +8

Gli orsi hanno trascorso la notte nelle gabbie in cui erano detenuti nella fattoria, per contenere lo stress dopo il lungo viaggio.

10 gennaio 2013 12.26 GMT +8

Sun Li è addormentata, viene estratta dalla sua gabbia e distesa sul telo.

10 gennaio 2013 12.18 GMT +8

L’orso numero 5 (Sun Li) viene anestetizzato due volte a causa dell’elevato livello di stress. L’adrenalina contrasta gli effetti dell’anestetico.

10 gennaio 2013 11.19 GMT +8

Il check-up è completato e l’orso viene trasferito nella gabbia di recupero. Zampe in terribili condizioni, gli artigli sono cresciuti nella carne, sui cuscinetti plantari sono presenti le dentellature delle sbarre. La cistifellea è ingrossata a causa dell’estrazione: dovrà essere rimossa chirurgicamente.

10 gennaio 2013 10.08 GMT +8

I denti vengono controllati. Si evidenziano segni di masticazione compulsiva delle sbarre delle gabbie.

10 gennaio 2013 10.06 GMT +8

L’orso numero 4 (Buddha) è fuori dalla gabbia, viene adagiato sopra un telone e preparato per i controlli.

10 gennaio 2013 09.54 GMT +8

Nicola conferma che probabilmente il team riuscirà a trasferire tutti gli orsi nelle gabbie di recupero entro la fine della giornata. Questo dipenderà dalla durata dei controlli veterinari e da eventuali urgenze che emergeranno.

10 gennaio 2013 09.34 GMT +8

In attesa che l’anestetico faccia effetto. Potremmo dover aspettare anche mezz’ora a seconda del livello di stress dell’orso.

10 gennaio 2013 09.28 GMT +8

I nomi (alcuni temporanei) vengono confermati. Orso numero 1: Oscar o Katie (da accertare). Orso numero 2: Shamrock. Orso numero 3: Peter. Orso numero 4: Buddha. Orso numero 5: Sun Li. Orso numero 6: Toby.


10 gennaio 2013 09.29 GMT +8

Il nome Shamrock è stato scelto in onore dello Shamrock Bar di Chegdu, che ha raccolto molti fondi per Animals Asia. Il nome è defintivo.

10 gennaio 2013 09.27 GMT +8

L’orso numero 4 viene anestetizzato mentre lo staff distrae l’orso numero 5 che si trova nelle vicinanze.

10 gennaio 2013 09.20 GMT +8
I veterinari si preparano per il primo check-up. L’orso prescelto è il numero 4.
10 gennaio 2013 08.54 GMT +8
Jill sottolinea che la mattina è il momento in cui gli orsi solitamente subiscono l’estrazione della bile. Il loro nervosismo è comprensibile.
10 gennaio 2013 08.53 GMT +8
Il nostro veterinario Monica tenta di anestetizzare un orso. L’assistente Nicole è presente. L’orso non è a suo agio in presenza di umani.
10 gennaio 2013 08.52 GMT +8
Shamrock è spaventato e si innervosisce quando Monica si avvicina emettendo suoni gutturali. L’orso numero 4 si nasconde dietro la paglia. L’orso numero 5 trema e geme: è molto agitato.
10 gennaio 2013 08.52 GMT +8
L’orso numero 3 ha mangiato tre razioni di cibo.
10 gennaio 2013 08.43 GMT +8
L’orso numero 6 si lamenta. Jill dichiara: “E’ il suono più doloroso al mondo.”

9 gennaio 2013 17.39 GMT +8

9 gennaio 2013 17.38 GMT +8
Gli orsi sono arrivati nel pomeriggio, ora verranno sistemati in quarantena. Controlli medici programmati per domani mattina.

9 gennaio 2013 17.33 GMT +8
Il totale degli orsi salvati in Cina sale a 285.
9 gennaio 2013 17.27 GMT +8
Quinto orso, soprannominato Sun Li in onore dell’attrice e testimonial di Animals Asia.

9 gennaio 2013 16.55 GMT +8
Secondo orso, soprannominato Shamrock.

9 gennaio 2013 16.53 GMT +8
Il sesto orso viene scaricato dal camion. Jill annuncia che sarà chiamato Toby, in onore di Toby Zahng, Responsabile per la Cina di Animals Asia.
9 gennaio 2013 16.51 GMT +8
Quinto orso in lista per urgenti controlli domani mattina a causa di fuoriuscita sospetta di bile.
9 gennaio 2013 16.42 GMT +8
Quinto orso denutrito. La bile gocciola dall'addome.

9 gennaio 2013 16.41 GMT +8
Quarto orso agitato. Il team solleva la gabbia per consentire ai veterinari di individuare eventuali fuoriuscite di bile, sangue o ferite. Nessun sintomo evidente, l’orso viene trasferito in quarantena.
9 gennaio 2013 16.40 GMT +8
“Osservando le zampe di questi orsi, è chiaro che gli animali non toccano terra da anni,” Jill Robinson, Fondatrice di Animals Asia

9 gennaio 2013 16.35 GMT +8
Secondo orso agitato, presenza di sangue sulle zampe. Impossibile attirare la sua attenzione con la frutta.

9 gennaio 2013 16.30 GMT +8
Primo orso scaricato dal camion dopo aver verificato le condizioni di sicurezza della gabbia.

9 gennaio 2013 16.00 GMT +8
Gli orsi sono arrivati.

 


INDIETRO