• Italy
  • International
  • United Kingdom
  • United States
  • Australia
  • Germany
  • Hong Kong (EN)
  • Hong Kong (繁)
  • animalasia.lang_fr
  • China
  • Vietnam

Salvataggio di Thanh Hoa: la diretta

07 marzo 2014

Ultime dal salvataggio:

Oggi, 07 marzo 2014, i rappresentanti del Bear Rescue Centre di Animals Asia in Vietnam (VBRC) si sono recati nella provincia di Thanh Hoa per liberare due orsi della luna. Seguite con noi le fasi del loro arrivo alla nostra riserva naturale. Gli aggiornamenti più recenti sono in testa – il fuso orario di riferimento è quello di Hong Kong.


23.35 pm. Ecco dove finisce questa giornata meravigliosa. Dung e James – benvenuti alla vostra nuova casa. Siamo felicissimi di avervi con noi. Siamo sicuri che vi piacerà tanto stare qui.

Grazie di cuore a tutti quelli che ci hanno sostenuto, generosamente, tifando per noi e accompagnandoci questa impegnativa missione. Siamo davvero motivati, entusiasti e molto, molto, stanchi. Buona notte!

Gli orsi escono finalmente dall’oscurità che aveva attanagliato le loro vite e domani si risveglieranno con una nuova vita. È tardi qui ed è davvero tutto per oggi.

22.30: Gli orsi mangiano dopo il lungo viaggio e vengono sistemati per la notte.

Notizia dell’ultimo minuto – l’auto con i veterinari è giunta a destinazione 10 minuti prima degli orsi.  Cominciano i preparativi per accogliere i nuovi arrivati.

21.25: Messaggio dal convoglio degli orsi per avvertirci che la strada è bagnata e il prezioso carico ha dovuto subire dei rallentamenti. Ci hanno comunicato che potrebbero essere a casa in 15 minuti.

21.05: Aspettiamo una chiamata che ci avverta dell’arrivo degli orsi. Potrebbero giungere davvero a momenti.

SALVATAGGIO IN DIRETTA: Ultima verifica prima che lo staff torni ad Hanoi e gli orsi con l’auto dei veterinari alla riserva naturale di Tam Dao.

18.15 – Ci hanno detto che mancano ancora 3 ore per raggiungere la riserva naturale di Tam Dao. L’arrivo è previsto per le 9 della sera, sebbene si tratti per il momento solo di una speranza.

18.00: Notizie dal nostro viaggio -  Il camion si è fermato per sfamare gli orsi. Qualche foglia fresca di banano è stata sistemata sulle gabbie come arricchimento ambientale per Dung e James. Snack,intrattenimento letto supplementare tutto in uno!

Non siamo sicuri che abbiano potuto godere in  precedenza di simili privilegi ma sembra che si siano acclimatati piuttosto bene nelle loro gabbie. Ora che siamo ormai al crepuscolo si annuncia una lunga notte per il team di Animals Asia, dato che mancano ancora alcune ore di viaggio.

17.00 – Meravigliose, meravigliose notizie per quel che riguarda la vista di James. La cataratta che in principio aveva danneggiato solo un occhio ha purtroppo coinvolto anche l’altro, così che l’orso è ora completamente cieco. Tuttavia, i veterinari ci hanno detto che lavoreranno con un oftalmologo inglese che visiterà la nostra riserva vietnamita in estate. I nostri veterinari sono molto fiduciosi che James potrà nuovamente riacquistare la vista.

Alcune informazioni per quel che riguarda i nomi dei nostri nuovi arrivati. Dung (la D si pronuncia come la Z) è stato chiamato così in omaggio a un dipendente della struttura nella quale era stato ospitato, che si è preso cura di lui fin dal momento della confisca.

L’uomo è un po’ triste per il trasferimento dell’orso ma sta già programmando una visita alla nostra riserva naturale di Tam Dao. Dung ha anche dato il nome all’altro orso, James, questa volta in onore di un volontario che recentemente ha prestato servizio nel parco.

15.30 – Il team di Animals Asia è in viaggio. L’auto per il soccorso veterinario e il camion con gli orsi si dirigono alla volta della riserva naturale di Tam Dao. Speriamo di avere presto le foto dei due orsi diretti verso la loro nuova casa. Ve le mostreremo non appena possibile.

13.30 – Notizie dal nostro team di salvataggio: “Il direttore di Animals Asia in Vietnam, Tuan, conferma che tutte le carte sono state firmate e sono pronti per intraprendere il viaggio non appena gli orsi si sveglieranno. Il direttore del parco locale è visibilmente felice perché gli orsi sono davvero in buone mani.”

 Nel frattempo il veterinario Joost è davvero eccitato e non riesce nemmeno a mangiare, per lui si prospetta un grande giorno:

“La salute degli orsi è nelle tue mani, in salvo e sicuri se si sveglieranno, guardo la TV entusiasta e in silenzio vicino a questi meravigliosi animali.”

Oltre alla cecità, Joost pensa che l’orso James potrebbe soffrire di artrite alle zampe anteriori.

Nuovi aggiornamenti a breve.

 


INDIETRO