• Italy
  • International
  • United Kingdom
  • Australia
  • United States
  • China
  • Vietnam
  • Germany
  • animalasia.lang_fr
  • Hong Kong (繁)
  • Hong Kong (EN)

Xuan Xuan: Come quest’orso dato per spacciato è tornato alla vita

12 febbraio 2014

Secondo dei quattro appuntamenti dedicati al New Year Rescue, il salvataggio che nel gennaio 2013 ci ha permesso di salvare sei orsi in Cina. Questi fortunati esemplari si sono ora riappropriati della loro vita e dopo le sofferenze patite nelle fattorie della bile affrontano il percorso di riabilitazione stringendo nuove amicizie.

Jill concern for Xuan Xuan

Per gli orsi liberati da Animals Asia molto è cambiato in quest’ultimo anno.

Quando Xuan Xuan  - che al momento del salvataggio è stata chiamata Sun Li dal nome del suo sponsor, famosissima attrice cinese – ci ha raggiunti al Moon Bear Rescue Centre in tutta onestà abbiamo creduto che non ce l’avrebbe fatta.

In quella circostanza, la fondatrice di Animals Asia Jill Robinson (foto in alto) descrivendo le sue condizioni disse:

“Un orso gravemente provato con tantissimi problemi. Soffre di artrite, ha i cuscinetti delle zampe crepati, una fistola addominale che trasuda bile, denti in avanzato stato di decomposizione”.

Negli ultimi 12 mesi ha compiuto progressi che la rendono irriconoscibile. Il suo nuovo nome, scelto in onore di un personaggio cinematografico interpretato da Sun Li, le ha donato vigore e ora è davvero un’altra orsa, in salute e piena di fiducia. Nessuno è più contento di Sun Li, che da subito si era precipitata al suo capezzale

La relazione instauratasi fra Sun Li e questo incredibile orso ha permesso di promuovere consapevolezza sulla triste storia degli orsi della luna in tutta la Cina, inspirando il cambiamento. Xuan Xuan ha già conquistato molti più cuori di quanti pensavamo.

Sun Li visits Xuan Xuan

La riabilitazione l’ha tenuta impegnata fino a giugno, quando finalmente è uscita dal recinto per la prima volta. Era comprensibilmente nervosa e cautamente annusava l’aria fresca all’aperto, accovacciata sulla porta del suo rifugio e scrutando l’ambiente circostante. Immediatamente dopo è tornata indietro nell’area protetta.

Nei giorni seguenti Xuan Xuan è diventata più coraggiosa e si è avventurata alla scoperta del nuovo mondo.

Xuan Xuan steps outside for the first time

Xuan takes a look around

Xuan Xuan's first steps

La Bear Manager Heidi Quine ci ricorda la natura affabile di quest’orsa, che stringe amicizia facilmente e si è integrata alla perfezione nella comunità della House numero 5:

“Quando Xuan Xuan è arrivata era un’orsa davvero calma nei confronti di tutti i suoi simili e ha attenuato i bollenti spiriti degli altri orsi, mostrandosi indifferente alla loro aggressività. Ha un’anima bella e gentile.”

Per un po’ la riabilitaizone l’ha impegnata in un percorso lento e difficile, giorno dopo giorno. Inizialmente se ne stava sulle sue, ma l’ultimo aggiornamento che abbiamo ricevuto questa settimana da Heidi mostra un cambiamento:

“Xuan Xuan ha cominciato a giocare con Harley. Dal momento della sua integrazione ha sempre e solo goduto della propria compagnia, felice dei suoi giocattoli e dell’amaca. Dunque si tratta della prima volta che Xuan Xuan ha stretto un legame con un altro orso – e i due sono stati visti più volte fare la lotta nelle tane e nei recinti.”

Una nuova vita, in un ambiente diverso e finalmente senzà più dolore, con un nuovo amico. Che anno è stato per Xuan Xuan – questa bella e coraggiosa orsa! Ma, cosa in assoluto più importante, adesso è un’orsa rinata.

Xuan Xuan now

Grazie di cuore al fotografo Peter Yuen per i suoi meravigliosi scatti. Puoi dare un’occhiata al suo sito web qui oppure visitare la sua pagina Facebook. Le foto di Animals Asia possono essere ordinate qui e il ricavato verrà interamente devoluto alla campagna Chiudiamo le fattorie della bile.


INDIETRO