Due cuccioli salvati in Vietnam, vicino al confine cinese

11 aprile 2013

Dopo aver ricevuto la notizia che due cuccioli di orso della luna erano stati confiscati nella provincia settentrionale di Lai Chau, ieri una nostra squadra è partita da Hanoi in loro soccorso, affrontando un viaggio lungo 450km. Arrivati sul posto nella nottata, questa mattina il team di Animals Asia ha incontrato gli agenti del Dipartimento della Guardia Forestale per finalizzare il trasferimento dei due cuccioli.

I piccoli sono stati confiscati a dei trafficanti nel villaggio di Ban Lang, nel distretto di Phong Tho, vicino al confine cinese. Successivamente, gli orsi sono stati affidati al Dipartimento della Guardia Forestale di Lai Chau. E’ altamente probabile che i cuccioli fossero diretti a una fattoria della bile.

Segui il loro salvataggio attraverso il nostro diario di bordo e scopri, minuto per minuto, quello che sta accadendo.

 

11 aprile 2013 10.00

Ecco la prima immagine inviata da Ngoc, Assistente alla Comunicazione sul luogo del salvataggio.


11 aprile 2013 10.27

Buone notizie in arrivo via mail da Trinh, Responsabile Comunicazione di Animals Asia: "Abbiamo appena visto i cuccioli. Sono stati accuditi con estrema cura dagli uomini della Guardia Forestale. Peta, membro della squadra veterinaria del centro di Tam Dao, afferma che i piccoli non sono sottopeso. Gli orsi appaiono in buono stato, come conferma la pelliccia folta e lucente. Sono stati nutriti con latte ogni due ore". "Gli agenti sono uomini, quasi tutti single e giovani. Hanno dichiarato scherzando che hanno fatto esperienza in attesa di avere dei figli propri."


11 aprile 2013 10.45

Altre notizie da Trinh. Probabilmente si tratta di due femmine. La prima pesa 3,8kg, è piuttosto nervosa, ha una bella pelliccia e una splendida mezzaluna sul petto. L'altra pesa 3,65kg ed è più giocherellona.


11 aprile 2013 10.50

La squadra ha deciso di chiamare l’operazione “Salvataggio di Primavera di Lai Chau” - restiamo in attesa dei nomi dei due cuccioli.

11 aprile 2013 13.30

Abbiamo ricevuto alcuni brevi video clip che abbiamo rapidamente montato insieme. La prima parte mostra i cuccioli all’interno della gabbia allestita dalla Guardia Forestale; nella seconda parte, gli orsi sono stati trasferiti nella gabbia predisposta per affrontare il viaggio.


11 aprile 2013 16.40

Domani i cuccioli e il team di Animals Asia partiranno alla volta della riserva naturale di Tam Dao. Il viaggio durerà circa 12 ore. I cuccioli dovranno essere alimentati quattro volte al giorno. Le condizioni della strana renderanno necessari numerosi pit-stop.

La posticipazione della partenza è dovuta a un fattore positivo:

"La squadra è stata fermata quattro volte dalla Polizia locale e dalla Guardia Forestale, a seguito di segnalazioni da parte di cittadini che avevano visto i cuccioli a bordo dell'automezzo. E' un segnale incoraggiante, sintomo di una crescente coscienza collettiva sul problema della tutela delle specie in pericolo."

Un cambiamento positivo che denota la ferma condanna del traffico di animali, come i due cuccioli appena salvati, sia da perte delle autorità che della popolazione locale. I piccoli orsi hanno superato un evento drammatico, ma per fortuna non vivranno mai l'orrore della fattorie della bile.

Restiamo in attesa di ricevere altre immagini, video e informazioni sulle loro condizioni in serata nonappena la squadra raggiungerà l'albergo. Continuate a seguire il diario di bordo per tutti gli aggiornamenti fino all'arrivo a Tam Dao.



Vietnam director Tuan and Peta from Animals Asia’s vet team with Lai Chau officials

12 aprile 2013 6.43

Silenzio assoluto da parte del team di salvataggio nel corso della nottata, nonostante i numerosi tentativi di metterci in contatto con loro. Proprio quando iniziavamo a preoccuparci, abbiamo ricevuto un messaggio che ci informava che purtroppo sia la connessione 3G che wifi erano instabili e per questo non sono riusciti a inviarci aggiornamenti. Presumibilmente, hanno ripreso il viaggio molto presto questa mattina e si sono spostati in una zona con maggiore copertura. I cuccioli non sono stati collaborativi e ci sono state delle difficoltà con i biberon, ma stanno bene e sono giocherelloni e dispettosi proprio come tutti i cuccioli di orso. Le condizioni meteo non devono essere incoraggianti: il team ha deciso di chiamare i cuccioli Misty (nebbioso) e Rain (pioggia). Nomi bellissimi. Notizie in arrivo non appena la squadra ci contatterà ancora.

12 aprile 2013 14.00

Qui sotto la nostra Peta, membro della squadra di veterinari, mentre durante uno stop dà da mangiare a uno dei cuccioli. I piccoli devono essere nutriti ogni quattro ore; a causa della fame non hanno trascorso una notte serena. Misty, Rain e il team dovrebbero raggiungere il centro di Tam Dao in serata.


12 aprile 2013 15.00

Arrivati! Erano attesi in serata, ma evidentemente si sono messi in viaggio molto presto questa mattina. Continuiamo a ricevere immagini di Misty e Rain, mentre prendono confidenza con la loro nuova casa a Tam Dao. Saremo in grado di darvi ulteriori notizie la prossima settimana; per ora siamo felici che siano arrivati tutti sani e salvi e che i cuccioli stiano già esplorando il nuovo ambiente. Diventano più sereni e sicuri minuto dopo minuto.



INDIETRO