• Italy
  • International
  • United Kingdom
  • United States
  • Australia
  • Germany
  • Hong Kong (EN)
  • Hong Kong (繁)
  • animalasia.lang_fr
  • China
  • Vietnam

Peter Yuen: i miei cinque scatti preferiti

05 agosto 2014

Negli ultimi due anni, il fotografo naturalista Peter Yuen ha più volte offerto il suo tempo e la sua professionalità ad Animals Asia. Nessun fotografo conosce il nostro lavoro meglio di Peter e nessuno meglio di lui è in grado di raccontare ciò che facciamo. In questa occasione Peter descrive i suoi scatti preferiti fatti per Animals Asia.

Shamrock - Monday

Shamrock, Gennaio 2013

Shamrock è stato il primo orso che abbiamo visto durante un salvataggio del Capodanno 2013, e questa foto aiuta davvero a capire quanto abbia sofferto. E’difficile immaginare cosa questi animali abbiano provato, specialmente se non si ha mai avuto la possibilità di vederli di persona. Spero che questo scatto possa aiutare le persone a comprendere quanto importante sia il lavoro di Animals Asia . 

 

Manuka - Tuesday

Manuka, Gennaio 2014

Di tutti gli orsi liberati nel corso del salvataggio di Capodanno,Manuka era senza dubbio su un altro livello. Senza mostrare alcuna esitazione  nell’iniziare la sua nuova vita, è diventata subito la leader incontrastata della House 3, e questo scatto in cui gioca in acqua di fronte alla cascata è il mio preferito. Se qualcuno ha ancora dubbi sull’importanza di salvare questi animali o sulle atrocità subite, dovrebbe incontrare Manuka.

 

Asia - Wednesday

Asia, Giugno 2011

Mi ha distrutto sapere della morte di Asia. Era un orso davvero speciale; ha ricevuto amore e attenzioni continue perché, nonostante le condizioni della sua malattia cutanea peggiorassero di giorno in giorno, era una creatura meravigliosa con delle orecchie perfettamente tonde e bellissime. Le cure speciali che vengono date aglia animali come Asia, sono il motivo per cui amo lavorare con le associazioni non-profit.

 

Nick - Thursday (1)

Nick, Giugno 2011

Ho visto Nick poco prima della sua uscita pomeridiana e mi è stato detto che era cieco. E’ stato incredibile osservarlo muoversi con disinvoltura nell’area esterna, in grado di trovare tutto il cibo nascosto accuratamente con il solo olfatto. É stato commovente vedere lo staff aver cura di nascondere le prelibatezze per questo esemplare in posti più facilmente raggiungibili rispetto a quelle destinate agli altri orsi.   

 

Wang Cai - Friday

Wang Cai, Gennaio 2014

Wang Chai è un orso particolarmente simpatico e non c’è da stupirsi che sia amato da tutti. Non contento di essere stato salvato, si rifiuta di restare con le zampe a terra protendendosi verso il cielo! Infatti si arrampica sempre sugli alberi e si mette in posa per la macchina fotografica come una vera star. Sapete quanto gli orsi siano selvaggi e misteriosi, quindi questo scatto così insolito ha per me un significato davvero speciale.

 


INDIETRO