• Italy
  • International
  • United Kingdom
  • United States
  • Australia
  • Germany
  • Hong Kong (EN)
  • Hong Kong (繁)
  • animalasia.lang_fr
  • China
  • Vietnam

La leggenda del Rock Matt Sorum preoccupato per il suo orso adottato

26 agosto 2014

Phoenix bear

La leggenda del Rock e fan della causa dei diritti animali Matt Sorum, tiene sotto osservazione l'orso della luna che ha adottato chiamandolo Phoenix, il quale ha recentemente subito un controllo veterinario in quella che oramai è solo un'ex fattoria della bile. 

Phoenix è stato liberato da Animals Asia nel contesto della più grande liberazione di orsi mai realizzata, con lo scopo di convertire una fattoria della bile che si trova a Nanning, in Cina, in una riserva naturale. 

Matt, l'ex batterista dei Guns N’ Roses, ora particolarmente sensibile alla causa dei diritti animali, ha adottato l'orso che di recente è stato sottoposto ad alcuni controlli veterinari.

A causa degli anni trascorsi nella fattoria - luogo nel quale regolarmente ha subito l'estrazione della bile per gli usi della Medicina Tradizionale - e della dieta povera e inappropriata Phenix era messo proprio male.  Ma i veterinari di Animals Asia hanno constatato un deciso miglioramento nelle le sue condizioni di salute.

Phoenix porta con sè le cicatrici prodotte dalla tecnica del free drip - che consiste nel praticare un buco nel ventre dell'animale fino alla cistifellea, in modo che la bile possa gocciolare liberamente. Anche se dall'esterno sembra che tutto ora sia trornato alla normalità, presto l'orso dovrà subire la rimozione della cistifellea, irrimediabilmente compromessa. I veterinari hanno già estratto alcuni denti in avanzato stato di decomposizione, sia a causa delle privazioni alimentari patite nel corso della detenzione sia perchè gi orsi imprigionati provano letteralmente a masticare le sbarre nel disperato tentativo di trovare una via di fuga.

mattsorumandjill-web 2

Matt Sorum ha dichiarato:

“Sono stato aggiornato sui progressi di Phoenix da Jill Robinson, la fondatrice di Animals Asia. Includendo Naning, questa organizzazione internazionale ha già liberato oltre 500 esemplari in Cina e Vietnam. Si tratta di numeri incredibili ma questa unione particolare con un singolo orso ti fa capire davvero tante cose. Gli anni di sofferenza che ha dovuto sopportare mi spezzano il cuore.

"Il loro lavoro continua a ispirare, e il destino degli orsi della lna in Cina è qualcosa di cui tutti nel mondo dovrebbero preoccuparsi. Tutti noi possiamo aiutarli. Questra tragedia deve finire."

La buona notizia per Phoenix è che Animals Asia sta convertendo la fattoria dove ora si trova in riserva naturale. Dato che la riabilitaizone procede, l'orso verrà presto spostato dalla sua prigione di metallo e cemento nei recinti esterni, in compagnia degli altri esemplari liberati.

In Cina si contano oltre 10.000 orsi ancora detenuti nelle fattorie della bile - pratica che Animals Asia sta cercando duramente di abolire.

La fondatrice e presidente di Animals Asia Jill Robinson, aggiunge:

“Matt è un ambasciatore meraviglioso per noi e per gli orsi. Il suo profondo attaccamento a Phoenix è davvero toccante. Matt è davvero un amante degli animali e siamo fieri di collaborare con lui. Il nostro eroe, ammesso al Rock and Roll Hall of Fame Museum, ora devoto alla causa degli animali, dimostra ancora una volta il suo incredibile impegno sociale. Grazie Matt."

Un ultimo speciale rimngraziamento va a Matt per aver aderito alla nostra campagna "Sh!t in the Woods", finalizzata alla chiusura delle fattorie della bile. Unisciti a Matt e fai sentire il tuo sostegno agli orsi visitando il sito: www.bearinthewoods.org

Matt - in the woods low res


INDIETRO